Home spettacoli Gli Innamorati
Gli Innamorati

Commedia brillante

 

La commedia degli amanti che vede alla base dei contrasti la folle gelosia di Eugenia, la protagonista e l’irruenza di Fulgenzio, suo fidanzato. Goldoni, con questo “acquarello teatrale”, si diverte a mettere in luce i contrasti, le incongruenze, le banalità, ma anche la tenerezza e la fragilità del rapporto amoroso. La colorata trama, ricca di divertenti episodi, fa emergere in realtà le problematiche dei rapporti di coppia, evidenziandone le incongruenze, l’intemperanza e in alcuni casi gli eccessi. I protagonisti ci fanno riflettere su tanti errori che ancor oggi si commettono all’interno della coppia: l’irascibilità, i litigi e le accuse che di scambiano i giovani amanti, nascondono dietro il filtro brillante della commedia dove la risata è d’obbligo, tante verità che fanno riflettere ancor oggi. Divertenti i litigi che assumono i colori brillanti della migliore commedia goldoniana, pungenti i riferimenti alla realtà di tanti giovani che, come lo stesso autore dice nel prologo, “trasformano il balsamo in veleno”. Vive e ben definite le figure della saggia sorella, dello zio entusiasta di ogni cosa e della cognata morigerata. Lo spettacolo è modellato su una trama come un ricamo che pare voglia chiamare in causa lo stesso autore, per commentare ogni momento della commedia. Lo spaccato familiare fa riflettere i giovani sulle complicazioni dell’amore e Goldoni coglie l’occasione per esortare i ragazzi alla temperanza e alla comprensione: “giovani, ridete di loro, ma non fate che si abbia a rider di voi!”

In scena: Fabio Cattelino, Alberto Costanzo, Valeria Francese, Mariagrazia Latino, Giovanni Messana, Maurizio Messana, Innocenzo Montesano, Martina Naretto.

Regia Maurizio Messana

 

 

Copyright © 2019 gruppoteatro1 - Designed & Developed by 3NWT.